Abilitazione dell'emittente Wallet Express nella regione europea

Mastercard abiliterà automaticamente gli emittenti partecipanti e gli intervalli di conti abilitati MDES attualmente registrati per i portafogli digitali basati su Secure Element.

Panoramica dell’esecutivo

I consumatori europei utilizzano sempre più spesso i portafogli digitali per i pagamenti in negozio e online. Sulla base del successo del precedente programma Wallet Express, Mastercard lancia ora la seconda edizione del Wallet Express Issuer Enablement Program per tutti gli emittenti della regione europea. Questo programma mira a semplificare ulteriormente il processo di abilitazione e supporto di più portafogli digitali per gli emittenti. Mastercard abiliterà un emittente partecipante per i portafogli Mastercard Digital Enablement Service (MDES) idonei lanciati nei rispettivi paesi senza la necessità di aumentare i progetti di wallet onboarding per i portafogli target.

Dettagli sulla data di entrata in vigore

15 settembre 2023

Termine ultimo per partecipare al Wallet Express Issuer Enablement Program per tutti gli emittenti dell’area europea.

31 ottobre 2023

Abilitazione delle gamme di conti sui portafogli digitali come da messaggio email di opt-in degli emittenti.

15 novembre 2023

Rimozione del blocco di Allowlist.

30 novembre 2023

Il lancio commerciale è possibile a partire da quella data.

Cosa sta facendo Mastercard

Mastercard sta implementando il Wallet Express Issuer Enablement Program per gli emittenti della regione europea, con l’obiettivo primario di consentire loro di supportare senza problemi i pagamenti mobili e indossabili. Il programma mira a fornire agli emittenti un approccio snello ed efficiente per facilitare una gamma diversificata di portafogli digitali, offrendo ai consumatori la flessibilità di scegliere il loro metodo di pagamento preferito. Partecipando al programma, gli emittenti possono migliorare le loro capacità di supportare diversi portafogli digitali, offrendo ai consumatori opzioni di pagamento complete.

Abilitazione

Mastercard consentirà agli emittenti partecipanti e agli intervalli di conti abilitati MDES, attualmente registrati per Secure
portafogli digitali basati su elementi, a uno qualsiasi dei portafogli digitali aggiuntivi inclusi nell’allegato associato
con questo annuncio del bollettino.
Gli emittenti che scelgono di partecipare all’abilitazione di uno o più di questi portafogli digitali devono contattare
[email protected] entro il 15 settembre 2023 e fornire:

– Il loro ID cliente (CID) o numero ICA.
– L’elenco degli ID del portafoglio (WID).

È possibile scegliere in modo selettivo gli ID dei portafogli su intervalli di conti selezionati. Mastercard fornirà un elenco di idonei
per l’emittente per la conferma finale.
MDES Express prevede un quadro contrattuale comune per gli emittenti e i portafogli digitali per la gestione di
tokenizzazione e digitalizzazione. Gli emittenti che non hanno ancora firmato il Contratto MDES Express possono
partecipare al programma di abilitazione firmando il Contratto MDES Express entro il 15 settembre 2023.
Gli emittenti devono contattare [email protected] per avviare il processo di firma.
Mastercard abiliterà le gamme di conti degli emittenti che hanno aderito all’iniziativa sui portafogli digitali entro il 31 ottobre 2023 e
rimuovere il blocco di Allowlist entro il 15 novembre 2023. Gli emittenti dovrebbero pianificare lanci commerciali non prima del 30
Novembre 2023.
Gli emittenti che non desiderano partecipare a questa iniziativa di abilitazione possono continuare ad aprire una scheda cliente.
Il progetto di abilitazione dei servizi di implementazione (CIS) segue il processo standard di Mastercard.

Impatto sul cliente

Gli emittenti devono essere consapevoli di quanto segue e valutarne l’impatto.

Si consiglia agli emittenti di verificare con i propri processori che siano pronti a supportare i nuovi Wallet ID (WID) e Token Requestor ID (TRID). Mastercard raccomanda vivamente agli emittenti di assicurarsi che i loro sistemi siano pronti ad accogliere WID o TRID multipli senza fare affidamento su valori codificati, poiché Mastercard prevede future espansioni dei portafogli. Gli emittenti devono rivedere e aggiornare le loro piattaforme e i loro sistemi di emissione delle carte per facilitare il supporto continuo alle nuove WID e TRID.

Mastercard effettuerà l’onboarding degli emittenti sui portafogli digitali selezionati senza dover richiedere progetti di onboarding per i portafogli digitali target. I nuovi portafogli verranno applicati alla configurazione predefinita dei prodotti per fascia di account già definita nel “Progetto di abilitazione digitale” esistente in MDES Manager. Gli emittenti che desiderano aggiornare la configurazione predefinita del prodotto possono farlo seguendo le istruzioni contenute nel capitolo “Selezionare i profili e altre impostazioni” della Guida dell’applicazione MDES Manager.

Mastercard raccomanda agli emittenti di fornire un documento di Termini e Condizioni (T&C) predefinito e indipendente dal portafoglio per tutti i nuovi portafogli, al fine di ridurre l’attrito nel supporto di nuovi portafogli e di garantire che l’emittente non includa il nome del portafoglio nel nome del link del sito web dei T&C o dell’Informativa sui dati e sulla privacy. Tuttavia, gli emittenti possono fornire T&C specifici per il portafoglio o modificare i T&C esistenti o i nomi dei link del sito web utilizzando MDES Manager dopo la data di abilitazione del portafoglio, il 31 ottobre. 2023.

Gli emittenti devono assicurarsi che i metodi di identificazione e verifica dei titolari di carta (ID+V) scelti funzionino in tutti i portafogli supportati, come ad esempio il servizio di messaggistica breve (SMS), il codice di accesso unico (OTP), l’URL del sito web dell’emittente, la verifica in-app o il call center. Gli emittenti devono assicurarsi che i loro call center siano pronti a gestire eventuali richieste di informazioni sui nuovi portafogli supportati dall’emittente.

Mastercard informa gli emittenti che la disponibilità di dispositivi di pagamento abilitati alla comunicazione near-field (NFC) varierà a seconda del fornitore di portafogli e del paese. Gli emittenti possono contattare [email protected] per maggiori informazioni.

Raccomandazioni per i test

Gli emittenti possono effettuare test nell’ambiente di produzione a partire dalla data di abilitazione del 31 ottobre 2023.

Gli emittenti possono sbloccare o autorizzare singoli numeri di carta elencati per i test di produzione utilizzando l’applicazione MDES Manager su Mastercard Connect™. Una descrizione dettagliata di come fare è disponibile nel capitolo “Gestire la lista dei permessi” della Guida dell’applicazione MDES Manager.

Gli emittenti che desiderano effettuare test utilizzando la Mastercard Test Facility (MTF) devono aprire un progetto di abilitazione CIS secondo il processo standard di Mastercard, dopodiché tutte le parti interessate al progetto concorderanno una data specifica per il lancio commerciale.

Marketing

Per gli strumenti di marketing e comunicazione, gli emittenti devono contattare:
Email: [email protected]

Portafogli passivi indossabili

Mastercard consiglia agli emittenti che scelgono di partecipare ai portafogli passivi indossabili quanto segue:

– Gli indossabili passivi funzionano come carte fisiche senza contatto, a differenza delle soluzioni mobili o indossabili attive che sfruttano il metodo di verifica dei titolari di carta dei dispositivi di consumo (CDCVM). Di conseguenza, con gli indossabili passivi, le transazioni di basso valore (al di sotto del limite CVM) funzionano senza numero di identificazione personale (PIN), mentre le transazioni di alto valore si affidano al PIN online.
– Nei mercati che supportano il PIN online, gli emittenti dovrebbero garantire il supporto della funzionalità di richiesta del PIN e di un singolo tocco per consentire facilmente la reimpostazione del contatore dell’autenticazione forte del cliente (SCA). Per maggiori dettagli, consulta AN 2051 Revised Standards – Contactless Single-Tap PIN Request for Exemption Under PSD2 RTS Article 11 e AN 5205 Single Tap and PIN Request Service Enhancements in the Europe Region.
– Nei mercati che non supportano il PIN online, gli emittenti dovrebbero prendere in considerazione una delle seguenti opzioni per resettare il contatore SCA:
– L’applicazione di mobile banking dell’emittente.
– L’applicazione companion del fornitore di portafogli (richiede la configurazione da parte di ciascun fornitore di portafogli).
– Richiedere al titolare della carta di inserire la carta nel terminale dopo che la transazione è stata rifiutata con il codice di risposta 65.
– Quando un emittente emette carte digitali, deve assicurarsi che il sistema fornisca il PIN online al momento del provisioning del token sul wearable passivo e non quando il fornitore spedisce la carta di plastica.
– Alcuni dispositivi indossabili passivi potrebbero avere delle restrizioni sul provisioning NFC tramite un telefono cellulare.

Informazioni correlate

Le informazioni relative a questo annuncio sono contenute nei documenti disponibili su Mastercard Connect.
Annunci
Per ulteriori informazioni, consulta gli annunci pubblicati in precedenza:

AN 7169 Abilitazione dell’emittente Wallet Express nella regione europea

© 2023 Mastercard. Proprietario. Tutti i diritti riservati.
AN 7169 Abilitazione dell’emittente Wallet Express nella regione europea – 18 luglio 2023

Domande

I clienti che hanno domande sulle informazioni contenute in questo annuncio devono rivolgersi a
[email protected].

© 2023 Mastercard. Proprietario. Tutti i diritti riservati.
18 luglio 2023 – AN 7169 Abilitazione dell’emittente Wallet Express nella regione europea

𝗕𝗘𝗡𝗘𝗙𝗜𝗧 𝗙𝗢𝗥 𝗖𝗨𝗦𝗧𝗢𝗠𝗘𝗥𝗦 𝗔𝗡𝗗 𝗜𝗦𝗦𝗨𝗘𝗥𝗦

Il nuovo Wallet Express Issuer Enablement Program andrà a vantaggio di clienti e clienti:

– Nessun costo di onboarding del portafoglio per l’emittente
– Fornitura di dispositivi mobili ai clienti con IOS e Android
– Oltre alla bellezza e alla qualità degli indossabili, l’obiettivo principale è 𝗖𝘂𝘀𝘁𝗼𝗺𝗲𝗿 𝗖𝗮𝗿𝗲 𝟮𝟰/𝟳
– Tecnologia di assistenza e supporto in APP (sistema di primo e secondo livello)
– 𝗪𝗘𝗔𝗥𝗔𝗕𝗟𝗘𝗦 𝗜𝗡𝗖𝗥𝗘𝗔𝗦𝗜𝗡𝗚 𝗧𝗛𝗘 𝗙𝗥𝗘𝗤𝗨𝗘𝗡𝗖𝗘 𝗧𝗢 𝗣𝗔𝗬
– Conforme agli standard PCI DSS e PCI CPP
– Integrazione mobile di Mastercard con molti vantaggi
– Opzioni illimitate di reimpostazione e ri-okenizzazione per mantenere i wearable in uso, anche se l’utente cambia
– Abilitazione TRID dell’intero portafoglio
– Un’alternativa ai portafogli mobili
– Aumento della posizione di mercato
– Indossabili brandizzati a partire da 50 pezzi!
– 𝗦𝗵𝗶𝗽𝗽𝗶𝗻𝗴 𝗮𝗻𝗱 𝘀𝗲𝗿𝘃𝗶𝗰𝗲 𝗼𝗳 𝘄𝗲𝗮𝗿𝗮𝗯𝗹𝗲𝘀 𝗳𝗿𝗼𝗺 𝗘𝘂𝗿𝗼𝗽𝗲 – 𝗔𝘀 𝘁𝗼𝗸𝗲𝗻 / 𝘄𝗲𝗮𝗿𝗮𝗯𝗹𝗲 𝗺𝘂𝘀𝘁 𝘄𝗼𝗿𝗸 𝗳𝗼𝗿 𝗺𝗮𝗻𝘆 𝘆𝗲𝗮𝗿𝘀!

  • Offrire più scelte di pagamento digitale ai propri titolari di carta.
  • Accelerare il time to market per partecipare al crescente ecosistema dei portafogli digitali.
  • Eliminando la necessità di contratti bilaterali tra emittenti e fornitori di portafogli digitali.
  • Riduzione dei tempi e dei costi per il supporto di nuovi portafogli digitali e nessun costo di implementazione da parte di Mastercard.

LAKS PAY è la scelta perfetta per la tua clientela.

LAKS PAY è una joint venture con wearonize. Siamo l’unica azienda nel mercato degli indossabili passivi ad avere il pieno controllo sull’intera esperienza dell’utente. La nostra joint venture controlla un prodotto ineguagliabile, che comprende un servizio completo che va dalla progettazione e produzione dell’hardware, al software, ai processi di tokenizzazione, alla spedizione e all’assistenza.

lakspay_logo_black
Wearonize-Logo-Black

In che modo fornire ai clienti degli indossabili può essere semplice come fornire loro delle carte di pagamento?
Semplice, scegli noi.

Per semplificare l’onboarding del portafoglio digitale, Mastercard sta lanciando il Wallet Express Issuer Enablement Program per tutte le banche della regione europea. Questo elimina la necessità di aumentare i progetti di onboarding, il che ti permette di approfittare di questa opportunità unica per mantenere il tuo sforzo nell’abilitare e supportare più portafogli digitali al minimo assoluto.

Massimizzare le risorse, ridurre al minimo i problemi

Abbandona le difficoltà di gestione dei prodotti: La nostra piattaforma gestisce il magazzino, la personalizzazione dei prodotti e la spedizione ai tuoi clienti per conto tuo.

Relazione stabile e a lungo termine con i produttori

Molti anni di esperienza nella progettazione di prodotti e nella gestione della qualità 

Assistenza clienti 24 ore su 24, 7 giorni su 7, via web, e-mail e telefono con WhatsApp e Snapchat.

Sfrutta un'esperienza a 360 gradi con un'app di pagamento all'avanguardia:

Tra cui tokenization, gestione degli indossabili e analisi finanziaria. LAKS PAY non solo offre la più vasta gamma di indossabili, ma anche:

0 +
Banche imbarcate
0 Mio
Clienti raggiunti
0 +
Paesi coperti
0 +
Indossabili per il pagamento
0
Anni di esperienza

Questo ti permette di avere i seguenti vantaggi rispetto ai tuoi concorrenti:

  • Ritocco gratuito e illimitato, anche dopo la scadenza della certificazione del chip.
  • È possibile utilizzare più carte contemporaneamente su un unico chip
  • La tokenizzazione comprende sia le carte di debito che quelle di credito.
  • L’applicazione wearonize wallet consente un’attivazione flessibile e immediata su Android e iOS.
  • Opzioni illimitate di reimpostazione e ri-okenizzazione per mantenere i wearable in uso, anche se l’utente cambia
  • Vantaggi dell’aggiunta di funzioni aggiuntive agli indossabili, come il controllo degli accessi (auto, edifici, computer, stazioni di ricarica, FIDO, ecc.)
  • Il chip può gestire moneta elettronica e criptovalute
Portafoglio ID (WID)

633

ID del richiedente del token (TRID)

50129767421

Attivo / Passivo

Passivo

Prodotti

Credito Mastercard

Mastercard Debit

Maestro

VISA

Applicazione di pagamento mobile (MPA)

Wearonize

© 2023 Mastercard. Proprietario. Tutti i diritti riservati. AN 7169 Abilitazione dell’emittente Wallet Express nella regione europea.

Borsa della spesa 0